Vai al contenuto principale

L’energia rinnovabile può contribuire ad affrontare la crisi climatica

La crisi climatica e la situazione politica attuale richiedono un’attenzione sempre maggiore all’investimento nel settore energetico e in particolar modo nell’energia rinnovabile.

Sostenibilità
energia rinnovabile

Fino all’inizio del ventunesimo secolo, l’80% dell’energia veniva prodotta da combustibili fossili, come carbone, gas e petrolio, con una considerevole emissione di CO2. Oltre al pesante impatto ambientale che questo ha comportato, si stima che, continuando ad utilizzare i combustibili fossili ai ritmi attuali, essi possano esaurirsi entro il 2060.

Per controbilanciare il peso ambientale che hanno avuto e stanno avendo ancora queste materie prime e trovare una soluzione e lungo termine, è necessario innovare il mercato energetico facendo sempre maggior affidamento a fonti rinnovabili, ovvero materie prime con un impatto ambientale minimo e capaci di rigenerarsi continuamente.

La nostra mission è rendere l'energia che circola nella rete 100% rinnovabile: Octopus Energy Generation è infatti uno dei maggiori investitori in energia rinnovabile in Europa con impianti in 10 paesi che forniscono energia pulita a più di 2 milioni di abitazioni.

Ma quali tipi di energia rinnovabile esistono? 

Le principali fonti di energia rinnovabile sono:

  • Sole: l’energia fotovoltaica prodotta dalle radiazioni solari possiede un potenziale enorme. Basti pensare che il sole fornisce ogni giorno una quantità di energia solare pari a 200.000 volte l’energia elettrica prodotta dagli impianti presenti in tutto il nostro pianeta.   

  • Vento: l’energia eolica viene prodotta da turbine che trasformano l’energia cinetica in energia meccanica o elettrica con una potenza che può arrivare fino a 4.8-9.5 megawatt. Si stima che entro il 2030 l’energia eolica produrrà il 20% del fabbisogno di energia totale.

  • Fiumi: l’energia idroelettrica viene prodotta con l’aiuto di turbine, collocate principalmente in prossimità di dighe che trasformano l’acqua che scorre in energia meccanica. Nel 2019 ha rappresentato il 19% dell’energia prodotta nel mondo.

  • Sorgenti calde: l‘energia geotermica viene prodotta dal calore presente all’interno della terra, che produce fenomeni come colate di lava, geyser, fumarole, sorgenti calde e vasche di fango e che viene sfruttate in diversi modi, tra cui l’utilizzo di pompe di calore geotermiche.

  • Maree: l’energia mareomotrice viene prodotta sfruttando l’alta e la bassa marea con l’aiuto di barriere simili alle dighe e turbine poste in acqua, alcune delle quali simili a quelle eoliche.

Buono a sapersi

Non sempre rinnovabile significa sostenibile. È il caso dei biocarburanti. Essi vengono generati da biomasse, cioè da materiale vegetale, algale o da rifiuti animali. Sono differenti dai combustibili fossili in quanto vengono continuamente rigenerati. A differenza delle altre fonti menzionate in questa lista, a seconda di come vengono prodotti, possono avere un impatto ambientale considerevole.

Octopus Energy

Le energie rinnovabili coprono al momento il 20% del consumo totale in Italia e, considerando gli obiettivi fissati dall’Unione Europea, che chiedono agli Stati membri di arrivare a produrre il 32% dell’energia partendo da fonti rinnovabili entro il 2030, la strada verso un’energia pulita al 100% è ancora lunga.

Octopus Energy vuole contribuire alla transizione ecologica e ha già attivato diversi progetti in UK e in altri paesi. Solo per menzionarne alcuni:

  • Insieme a RES ha investito in 3 miliardi per costruire impianti di idrogeno green in tutto il Regno Unito

  • Ha investito in nuovi parchi eolici in Scozia e Galles, che saranno completati nei prossimi 5-10 anni, con una capacità potenziale combinata di circa 570 MW

  • Ha acquisito due parchi eolici onshore in Finlandia, con una capacità combinata di 71,4 MW, sufficiente a generare energia per oltre 45.000 abitazioni

Ma il bello deve ancora arrivare.

Seguici sui nostri canali per scoprire tutte le novità future!

Rimani sempre aggiornato!
Pubblicato il 19 settembre 2022
Alessandra Corsi
Alessandra CorsiContent Strategist

Ti potrebbero interessare anche

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa. Leggi di più.