Vai al contenuto principale

Stavi inoltrando la richiesta di attivazione sul nostro sito, ma ti sei bloccato al momento di inserire il POD

Non ti preoccupare: ti spieghiamo brevemente che cos’è il POD, a che cosa serve e dove puoi trovarlo.

Bolletta
codice POD

Tra le tante sigle in cui ti sei imbattuto nel leggere la tua bolletta o in procedure riguardanti la tua fornitura luce, ti sarà sicuramente capitato di trovare anche questo.

Il codice POD, acronimo per “point of delivery” (in italiano “punto di consegna” - indicato anche come “Codice Univoco Bolletta Luce”), serve a identificare tutti i luoghi fisici in cui viene prelevata o immessa energia elettrica

Si tratta di un codice alfanumerico, la cui composizione, come indicato da Terna, prevede:

  • le lettere “IT” all’inizio della stringa per identificare il Paese, in questo caso l’Italia

  • 3 numeri che indicano il distributore di energia 

  • la lettera E per “elettricità”

  • 8 numeri per il contatore 

  • Un’ultima cifra facoltativa corrispondente al codice di controllo (a discrezione del fornitore)

Matricola e POD

La matricola identifica un contatore specifico mentre il POD (o PDR per il gas) indica l’utenza. Nel caso in cui il contatore si rompesse e venisse sostituito, cambierebbe dunque la matricola, ma non il codice POD.

Dove si trova?

Puoi trovarlo su alcuni contatori o nella bolletta dell’energia elettrica, nella sezione “Dati di fornitura”, in alternativa puoi chiederlo direttamente al tuo fornitore. 

In che occasioni ti potrebbe servire?

Il POD potrebbe essere richiesto nel caso volessi attivare una delle seguenti procedure:

  • Subentro - ovvero l’attivazione di un contatore precedentemente disattivato 

  • Voltura -  il cambio di intestatario della fornitura

  • Prima attivazione di un contatore

  • Cambio fornitore

Se dopo aver letto l’articolo, stai avendo ancora difficoltà a trovare il tuo POD, contatta il nostro servizio clienti e i nostri energy specialist ti forniranno tutti i dettagli di cui hai bisogno.

Nel caso in cui invece volessi scoprire il significato di altre sigle o altri termini presenti sulla tua bolletta, dai un’occhiata alla nostra guida.

Leggi la nostra guida
Pubblicato il 15 dicembre 2022
Alessandra Corsi
Alessandra CorsiContent Strategist

Ti potrebbero interessare anche

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa. Leggi di più.